Dichiarazione di Copyright © Tutto il materiale contenuto nel presente sito appartiene ai rispettivi proprietari, secondo le norme sul diritto d'autore. Non è possibile usare il contenuto di questo sito per uso personale e/o commerciale. E' ammesso l'uso solo per motivi privati ed è gradita la citazione della fonte.

Classifica delle 10 cartoline più viste del mese

domenica 1 aprile 2012

Immagini storiche del Mercato Centrale a Livorno

Il Mercato Centrale detto anche Mercato delle vettovaglie,
si innalza sugli scali Aurelio Saffi, lungo il Fosso Reale di Livorno.




 Il Mercato Centrale disegnato dall'ingegniere Badaloni venne realizzato
 in circa cinque anni nell’area prima occupata dall’antica Arena Labronica.


 Fu inaugurato al pubblico il 1 marzo del 1894
 l' edificio ha quattro ingressi, ognuno su un lato, il principale di questi
si trova sugli scali Aurelio Saffi.







All' interno dell' edificio vi è un grande salone centrale lungo ben 95 metri, largo 26 
ed alto 35 dove si trovano 34 botteghe con cantine e più di 230 
banchi adibiti alla vendita di vari alimenti.
 Ai lati del salone centrale vi sono altre due sale una
adibita al mercato del pesce e l'altra alla vendita degli erbaggi, 
delle uova e del pollame



 Altra cartolina risalente ai primi del 900 degli scali Saffi.
La prima costruzione che troviamo sulla sinistra è il cinema teatro Politeama 
con accanto la fabbrica del ghiaccio artificiale, piu avanti l’imponente
Nuovo Mercato delle vettovaglie.


 Cartolina d'epoca dei primi del 900 ci troviamo sempre lungo gli Scali Saffi, 
al centro la fabbrica del ghiaccio artificiale
 costruita nel 1888 dalla società Vogel ed attiva fino al 1950.
La fabbrica utilizzava l'acqua proveniente dal cisternone che successivamente
veniva raffreddata in contenitori immersi nell'acqua salata dei fossi
tramite serpentine che contenevano ammoniaca liquefatta,

Cartolina colorata del mercato delle vettovaglie.



Info su Wikipedia 

 Nei dintorni vedi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

I Video de La Vecchia Livorno su YouTube

Loading...