Dichiarazione di Copyright © Tutto il materiale contenuto nel presente sito appartiene ai rispettivi proprietari, secondo le norme sul diritto d'autore. Non è possibile usare il contenuto di questo sito per uso personale e/o commerciale. E' ammesso l'uso solo per motivi privati ed è gradita la citazione della fonte.

Classifica delle 10 cartoline più viste del mese

lunedì 4 luglio 2011

Cartolina d'epoca di villa Attias a Livorno

Dove oggi si apre piazza Attias un tempo si innalzava 
l'antica Villa Attias di origini seicentesche.

(Villa Attias anno 1910)
Era proprietà dell'Opera del Duomo di Livorno e nel Settecento fu abitata da Jasach Attias, un mercante ebreo appartenente ad una delle più importanti famiglie livornesi.


 Nel corso del Novecento la villa fu acquistata da Pedro Alessandro Bossio
(da qui Villa Bosio) console onorario della repubblica Argentina.
 
Due rare foto d'epoca di Villa Attias nel 1965 prima della demolizione.

 
(il salone da ballo della villa)



 (L'interni della villa)
Nel 1968 l'immobile fu acquistato da una società che demolì la storica dimora 
per innalzarvi un palazzo; ciò portò alla formazione della piazza(Attias).

 L' ingresso di Villa Attias lato Corso Amedeo, anno 1925.

Per approfondimenti  
wikipedia


 Nei dintorni vedi anche: Teatro Goldoni


Prosegui il viaggio in:





Nessun commento:

Posta un commento

I Video de La Vecchia Livorno su YouTube

Loading...