Dichiarazione di Copyright © Tutto il materiale contenuto nel presente sito appartiene ai rispettivi proprietari, secondo le norme sul diritto d'autore. Non è possibile usare il contenuto di questo sito per uso personale e/o commerciale. E' ammesso l'uso solo per motivi privati ed è gradita la citazione della fonte.

Classifica delle 10 cartoline più viste del mese

lunedì 22 aprile 2019

Cartoline d'epoca di Antignano a Livorno

Antignano è un quartiere che si trova a sud di Livorno.

 Le origini dell'abitato sono remote poiché si ritiene che 
il nome di Antignano derivi da quello di un Antinius o Antonius
un gentilizio romano proprietario dell'area sulla quale poi sorgerà il primo villaggio.

Secondo altri potrebbe derivare da Ante Ignem, ovvero la località posta prima dei fuochi di segnalazione per le navi dirette a Porto Pisano (Ardenza, da Ardens).


 La piazzetta ad Antignano nei primi del 900

 Piazza Bartolommei Antignano.
 La piazza ebbe questo nome il 13 giugno 1899, in precedenza era anonima.

 Lato apposto della piazza Bartolommei incrocio con via del Castello.


La piazzetta di Antignano fino al 1900 poi piazza Bartolommei
come sulla sinistra via San Carlo poi via dei Bagni dalla stessa data




Antignano via del Littorale 1910


Via dei Bagni Antignano sulla destra i cancelli di Villa Bini


Piazza della Dogana Antignano



Due immagini del 900 di via dei Giardini ad Antignano

Costruzione della Stazioncina FS di Antignano anno 1910


il viale di Antignano nel 1926 
e il piazzale davanti al Castello Cremoni

 Viale di Antignano anni 30
all'epoca viale Vittorio Emanule III


 Viale di Antignano 1950
già viale Vittorio Emanuele III dal 21 maggio 1918 al 1946

Via dei Bagni ad Antignano
La strada fu realizzata nel 1838 e fù chiamata via San Carlo
 poi nel 1900 ebbe il nome attuale. 
Inizialmente era compresa fra via del Littorale 
(che in origine partiva dalla Porta dei Cappuccini e correva lungo la linea di costa )
e via Duca Cosimo successivamente dopo la demolizione di villa Bini 
fu aggiunta la parte che la congiungeva al viale di Antignano.

Viale di Antignano visto dalla scomparsa villa Bini


 il Viale di Antignano
in precedenza si chiamò via della Barcaccia fino al 1888
 (e con questo nome si estendeva oltre Quercianella),
poi viale Principe di Napoli dal 25 maggio 1888 al 1918 e 
viale Vittorio Emanuele III dal 21 maggio 1918 al 1946, 
anno in cui ricevette il nome attuale.





Nessun commento:

Posta un commento