Dichiarazione di Copyright © Tutto il materiale contenuto nel presente sito appartiene ai rispettivi proprietari, secondo le norme sul diritto d'autore. Non è possibile usare il contenuto di questo sito per uso personale e/o commerciale. E' ammesso l'uso solo per motivi privati ed è gradita la citazione della fonte.

Classifica delle 10 cartoline più viste del mese

domenica 15 settembre 2013

Cartoline d'epoca dell' Accademia Navale di Livorno

 L'Accademia Navale di Livorno si trova sul Lungomare di viale Italia.
(info su wikipedia) 



 Foto panoramiche dell accademia anni 20



In quest ultima si nota la torretta del lazzeretto di San Leopoldo 
nelle vicinanze del muro di recinzione a sud.


L'Accademia Navale  fu inaugurata il 6 novembre 1881.
 
 Inizialmente l'edificio era costituito da due soli piani.



 Immagine del vecchio porticciolo di San Leopoldo che aveva una torretta all’imboccatura, inizialmente occupò la sola area del lazzaretto di San Jacopo, 
nei pressi de  ll'omonima chiesa.


 Dove ora sorge l'Accademia Navale, in passato si trovava il lazzaretto di San Jacopo, innalzato a partire dagli anni quaranta del XVII secolo
 per la quarantena degli equipaggi delle navi provenienti dal Levante le quali, 
prima della costruzione di questo complesso sanitario, venivano invece dirottate verso l'isola del Giglio e l'isola d'Elba.

 La struttura, collegata al più antico lazzaretto di San Rocco mediante un canale (oggi scomparso), fu ampliata nel 1721 e nel 1754. Poco più a sud si trovava invece il lazzaretto di San Leopoldo, eretto nel 1773, su disegno di Ignazio Fazzi,
 per volontà di Pietro Leopoldo.

  Il lazzaretto era dotato di alcune torrette, una delle quali serviva per il controllo della costa, due cappelle e due cimiteri.


Rimase attivo fino al 1846 e successivamente, prima di essere inglobato nell'Accademia, fu trasformato in un carcere e, in parte,
 in una caserma militare. 

L'accademia Navale nelle sue proporzioni definitive con i tre piani 
ed il ponticello sul rio Maggiore.

Nella foto il brigantino interrato che si trova all'interno dell'Accademia. 


La progettazione del complesso di edificio fu affidata al capitano del Genio militare Luigi Pestalozza ed i lavori furono avviati nel 1878; l'ingegnere livornese Angiolo Badaloni seguì attivamente ogni progetto.Nel 1913 fu poi annessa al complesso dell'Accademia Navale anche l'adiacente area occupata dal preesistente lazzaretto di San Leopoldo. 
Cucina Allievi

Salone mensa allievi


 Panoramica dell’Accademia con in primo piano la stazione di
Barriera Regina Margherita, dove partiva il famoso
Trenino che collegava Livorno e Pisa passando per Calambrone e Tirrenia





 Immagine a colori del 1968



Due immagini dell' Accademia Navale oggi (2013)


Voci Correlate:
 

Nessun commento:

Posta un commento

I Video de La Vecchia Livorno su YouTube

Loading...