Dichiarazione di Copyright © Tutto il materiale contenuto nel presente sito appartiene ai rispettivi proprietari, secondo le norme sul diritto d'autore. Non è possibile usare il contenuto di questo sito per uso personale e/o commerciale. E' ammesso l'uso solo per motivi privati ed è gradita la citazione della fonte.

Classifica delle 10 cartoline più viste del mese

sabato 25 giugno 2011

Cartoline del Palazzo Grande a Livorno

Il Palazzo Grande, detto anche Nobile interrompimento

  Il Palazzo Grande è un edificio a carattere polifunzionale ubicato
in piazza Grande nel centro Livorno.
 
L' edificio ha ospitato anche la sede logistica del Comando U.S.A
poi successivamente il Cinema Teatro Grande.

  Il Palazzo Grande è situato nel cuore della città e separa, con la sua mole massiccia
lo spazio antistante al Duomo dalla piazza del Municipio.


 A seguito delle distruzioni della seconda guerra mondiale, l'amministrazione comunale labronica decise di redigere un piano di ricostruzione del centro storico 
che per certi versi accoglieva la filosofia urbana del precedente piano piacentiniano, impostato sulla suddivisione di piazza Grande in due spazi distinti.
Per la ricostruzione di piazza Grande e dell'omonima via fu quindi indetto un concorso dal quale però non emerse alcun vincitore, ma furono estrapolate soltanto alcune soluzioni ritenute meritevoli, come quella di chiudere la piazza con un edificio porticato, separando così il Duomo dal Palazzo Comunale mediante la creazione di due spazi distinti (la piazza Grande davanti al Duomo e quella del Municipio davanti al Comune).

  Il progetto del cosiddetto "Nobile interrompimento", ovvero il Palazzo Grande, fu redatto da Luigi Vagnetti, ma il disegno dell'architetto riguardava un edificio molto più vasto di quello previsto inizialmente; l'amministrazione comunale, per il timore di perdere i finanziamenti promessi da una società immobiliare per la ricostruzione del centro, approvò ugualmente il progetto tra le critiche di numerosi consiglieri.

 I lavori del palazzo furono avviati nel 1950 e conclusi nel 1952.
Nel corso degli anni alcuni hanno persino ipotizzato l'abbattimento del "Nobile interrompimento" nel tentativo di ridare alla piazza le dimensioni e l'armonia di un tempo, ma di quella piazza non resterebbero che pochi segni del passato e alla facciata del Duomo si contrapporrebbe la sgraziata e pesante mole del Palazzo dell'Anagrafe.


Il Palazzo Grande lato piazza del Municipio appena terminato.



La cittadinanza comunque non ha mai accettato fino in fondo la presenza del cosiddetto "Nobile interrompimento", continuando così a rimpiangere l'ampia piazza di un tempo,
la grandiosa piazza Vittorio Emanuele. (fonte wikipedia)






In piazza grande vedi anche:


    Prosegui il viaggio in: via Grande




    Nessun commento:

    Posta un commento

    I Video de La Vecchia Livorno su YouTube

    Loading...